Questa pagina fa uso di cookie. Visitando questo sito si autorizza l'impiego di cookie.

Elezioni dei rappresentanti di studenti e genitori (12 ottobre 2017)

 In particolare gli studenti eleggeranno 2 rappresentanti in ogni Consiglio di Classe e 2 rappresentanti nella Consulta Provinciale degli Studenti. È prevista l'elezione di 2 rappresentanti dei genitori in ogni Consiglio di Classe.

Commissione elettorale

In relazione a quanto sopra, la Commissione elettorale, avvalendosi della collaborazione delle assistenti amministrative Digregorio, Montanaro e Pinca, dovrà depositare gli elenchi degli elettori entro giovedì 28 settembre 2017.

Candidature, candidati e presentatori di lista

Si rammenta di seguito la procedura per la presentazione delle candidature:

  1. per i Consigli di Classe le candidature (sia degli studenti, sia dei genitori) potranno essere presentate durante le assemblee precedenti l'insediamento del seggio elettorale;
  2. per la Consulta Provinciale degli Studenti ciascuna lista degli studenti potrà contenere al massimo 4 candidati.

Le liste di cui al punto 2, individuate da un motto e dal numero romano corrispondente all'ordine di presentazione, andranno redatte su apposita modulistica da ritirarsi in segreteria e dovranno essere corredate dalla firma di almeno 20 studenti elettori con l'indicazione degli estremi dei rispettivi documenti di riconoscimento. Esse dovranno essere presentate in Segreteria (a.a. Pinca) dalle ore 9:00 di sabato 23 settembre 2017 alle ore 12:00 di giovedì 28 settembre 2017. Dopo le ore 12:00 le liste saranno pubblicate nell'Albo on line d'Istituto.

Operazioni di voto per l'elezione dei rappresentanti della Consulta (12 ottobre 2017)

Per quanto riguarda lo svolgimento delle votazioni si dispone che funzionino due seggi elettorali (uno per sede), presieduti dai docenti Maria Lodeserto e Fedela Orlando e composti ciascuno da due studenti individuati dai presidenti; i seggi gireranno per le varie aule con l'urna (su cui sarà applicata nota delle due liste con i nomi dei quattro candidati [3+1]), sì che gli studenti possano votare direttamente nelle rispettive aule.
A riguardo si rammenta che sarà possibile esprimere una sola preverenza.

Operazioni di voto per l'elezione dei rappresentanti (21 ottobre 2015)

In relazione alle operazioni di voto per le elezioni di cui sopra si dettano le seguenti disposizioni organizzative:

  1. le assemblee degli studenti avranno luogo giovedì 12 ottobre p.v. dalle ore 8.00 alle ore 9.00 per poi proseguire con le operazioni di voto (sia per la Consulta Provinciale, sia per i Consigli di Classe) che si concluderanno alle ore 10.00. Terminate le operazioni di voto e di scrutinio, le classi riprenderanno l'ordinaria attività didattica. Ai compiti di vigilanza sulle assemblee degli studenti e sulle operazioni di voto sono tenuti tutti i docenti in orario di servizio.
  2. Le assemblee pomeridiane dei genitori, riunite per classi dello stesso corso e presiedute dai docenti di cui alla successiva tabella, avranno luogo dalle ore 15,30 alle ore 16,30 nelle aule del Piano Terra dei competenti edifici scolastici. Subito dopo, una volta insediato il seggio elettorale, i docenti assistenti potranno andar via. Il seggio elettorale rimarrà aperto per 2 ore, in pratica fino alle 18,30
A Classico
B Classico
A Linguistico
B Linguistico
C Linguistico +
Sc. Umane (5°) 
Orlando
Palmieri
Quero
Nigri
Giliberti
         
A Scientifico
B Scientifico
C Scientifico
D+E Scientifico
Sc.Umane(1-4)
Pavone Ant.
Lodeserto
Chialà
Carrieri
Taddeo

3.Il voto dovrà essere espresso da ciascun elettore mediante una croce sul numero romano indicato sulla scheda. Sarà possibile esprimere una sola preferenza sia nelle votazioni per i rappresentanti nei Consigli di Classe sia per l'elezione dei rappresentanti degli studenti nella Consulta Provinciale.

4. Appare utile rammentare che:

a. nel turno antimeridiano, il docente in orario di servizio nella seconda ora di lezione assisterà gli studenti nella verbalizzazione dei lavori dell’assemblea e degli scrutini elettorali (prima della Consulta Provinciale, poi dei Consigli di Classe) e, al termine delle votazioni, avrà la responsabilità di riconsegnare i materiali elettorali, con particolare riguardo al verbale con le risultanze dello scrutinio, alla professoressa Carmela Coviello nella sede di Piazza Vittorio Veneto e alla prof.ssa Maria Lodeserto nella sede del Pergolo;

b. «nell'ipotesi in cui due o più genitori o alunni riportino, ai fini dell’elezione dei consigli di classe […] lo stesso numero di voti, si procede, ai fini della proclamazione, per sorteggio».

Si rammenta che dopo il 28 settembre sarà possibile far circolare volantini con l'illustrazione dei programmi delle liste. Nella settimana antecedente quella della votazione, in caso di richiesta degli studenti, lo scrivente autorizzerà lo svolgimento di un'Assemblea d'Istituto per la presentazione dei candidati alla Consulta Provinciale degli Studenti.

     Nel rammentare che le elezioni per il rinnovo triennale di tutte le componenti del Consiglio di
Istituto si svolgeranno nel novembre 2017, per ogni chiarimento gli studenti potranno rivolgersi alle docenti collaboratrici del dirigente scolastico (Iudici, Muraglia, Orlando e Taddeo). Per ulteriori dettagli si rinvia alla normativa vigente (O.M. 215/1991 e successive modificazioni). Si confida nella solita e ordinata collaborazione di tutti.