Questa pagina fa uso di cookie. Visitando questo sito si autorizza l'impiego di cookie.

ERASMUS PLUS 2018 - Destinazione Tito Livio

Bulgaria, Italia, Lituania, Polonia e Spagna: i pionieri dell’apprendimento alternativo

(Scritto dagli alunni della classe 3BL nell'ambito del Progetto di Alternanza Scuola Lavoro "Professione Reporter")
logo ep4ng

Il liceo Tito Livio di Martina Franca è sede del primo Meeting Internazionale EP4NG, progetto cofinanziato dalla Comunità Europea all'interno del Programma Erasmus Plus, che impegnerà alcuni dei suoi studenti nel biennio 2017-2019.
L'acronimo "EP4NG" (Educational Philosophy For a New Generation) rivela la finalità principale: utilizzare la riflessione filosofica come metodo alternativo di educazione dei giovani. Attorno alla tematica centrale, ovvero le intelligenze e le nature multiple, che costituiscono parte integrante della straordinaria biodiversità umana, ruotano le diverse attività che durante il biennio verranno sviluppate: dalle Neuroscienze alle strategie di insegnamento e apprendimento, dai Diritti dell'Uomo alla Drammaturgia e all'Arte, dai Principi della Paideia alle filosofie giovanili.

Dal 11 al 17 marzo 2018 saranno ospiti nove docenti e quattordici ragazzi provenienti da Spagna, Polonia, Lituania e Bulgaria; gli studenti europei saranno ospitati nelle famiglie di alcuni alunni frequentanti il quarto anno presso il Liceo Tito Livio.
La docente referente Luana Fogli insieme ai suoi colleghi Lucilla e Tiziana Andreace, Antonio Cecere, Eufemia Colucci e Oriana Murana saranno impegnati con i ragazzi in lezioni alternative di filosofia, pedagogia e psicologia, che avranno come lingua veicolare l'inglese. L'evento avrà anche una risonanza a livello territoriale: il gruppo in visita, infatti, incontrerà il Sindaco di Martina Franca, Franco Ancona, e sarà impegnato in numerose attività pomeridiane, finalizzate alla conoscenza delle qualità del nostro territorio.
Un cocktail perfetto per un progetto internazionale che, in modo assai originale, propone una scuola e una didattica innovative, volte alla valorizzazione delle competenze e dei talenti dei singoli studenti, ponendo in giusto risalto le loro diverse personalità e attitudini di pensiero.