Questa pagina fa uso di cookie. Visitando questo sito si autorizza l'impiego di cookie.

Intercultural Bridges Extending To European Citizenship - “IBETEC”

Il nuovo Progetto Erasmus+ del Liceo "Tito Livio"
(Project n°: 2019-1-TR01-KA229-076762_4)

 


KA2 IBETECIBETEC è uno dei 2 nuovi Progetti Erasmus Plus KA229, Co-finanziati dalla Comunità Europea, che il Liceo "Tito Livio" ha ottenuto in qualità di scuola partner, per le annualità 2019-2021.
Questo progetto nasce per dare l'opportunità ai ragazzi delle scuole coinvolte di andare oltre ogni pregiudizio, costruendo una consapevolezza guidata dalla conoscenza e dal confronto con realtà diverse dalla propria: senz'altro una necessità nel mondo contemporaneo, così diviso da muri invisibili che impediscono l'accoglienza dell'altro.
Le principali finalità del progetto IBETEC sono:

  • aumentare la conoscenza reciproca delle culture dei diversi partner
  • costruzione di una consapevolezza sulla diversità culturale in ambito europeo
  • contrasto alle discriminazioni
  • la condivisione di buone pratiche didattiche
  • l'inclusione sociale di minoranze culturali e linguistiche

Le suddette finalità verranno perseguite attraverso 5 mobilità in uscita ed una in entrata.

Come per gli altri progetti Erasmus Plus finanziati a questa scuola, tali mobilità andranno intese come viaggi osservativi di differenti e particolari realtà educative in un'ottica di reciproca condivisione, comprensione e conoscenza. La peculiarità del progetto ha suggerito la peculiarità dei destinatari, che per IBETEC sono gli studenti del triennio di Scienze Umane. Il profilo educativo esplicitato, lo rende maggiormente aderente a tale indirizzo di studi, a maggior ragione se si pensa che 2 dei 6 paesi coinvolti (Italia, Grecia, Macedonia, Portogallo, Romania ed il Paese capofila la Turchia) partecipano al progetto con scuole primarie.
Inoltre, i principali obbiettivi sono:

O1. Conoscenza del patrimonio UNESCO dei diversi paesi partner
O2. Valorizzazione delle differenti tradizioni culturali in ambito ludico, alimentare e musicale
O3. Sviluppo delle competenze digitali di docenti e studenti
O4. Sviluppo delle competenze in lingua straniera attraverso la metodologia CLIL

L'ambizione di IBETEC è, inoltre, portare i diversi partecipanti alla conoscenza del patrimonio UNESCO dei paesi partner; valorizzare le differenti tradizioni culturali in ambito ludico, alimentare e musicale; sviluppare le competenze digitali di docenti e studenti; sviluppare le competenze in lingua straniera attraverso la metodologia CLIL.
La scuola coordinatrice è il Kozan Bilim ve Sanat Merkezi -TURCHIA. Le altre scuole partecipanti sono, oltre al Liceo Tito Livio, la 2o DIMOTIKO SXOLEIO KOLINDROU Yunanistan-GRECIA (scuola Primaria), la Escola Secundária/3 Resende-PORTOGALLO, il Colegiul de Industrie Alimentara "Elena Doamna"- ROMANIA e Primary School "Dedo Iljo Malesevski" – MACEDONIA.
Per il corrente anno scolastico le mobilità previste sono due: tra Gennaio e Febbraio il Tito Livio riceverà la visita dei partner stranieri, nella sola componente docenti; a Maggio una nostra delegazione di docenti ed alunni visiterà una scuola primaria, in Macedonia o Grecia.
Progetti come questo richiedono un grande apporto di tutta la realtà scolastica in tutte le sue compagini, in particolare in questo biennio che ci vede vincitori di ben 2 progetti KA229 ed 1 progetto KA101 (per soli docenti) Erasmus Plus e, senza ombra di dubbio, rappresentano un momento eccezionale di confronto ed innovazione.
Questa grande occasione, che l'Europa ci offre, va colta al volo! È un grande privilegio che fa crescere la comunità intera e regala a tutti la possibilità di ampliare i consueti orizzonti, diventando compiutamente Uomini e Donne del 21° secolo.